Myss Keta guida turistica per una giornata alla Cineteca di Milano: “Ecco Rambaldi’s King Kong”

In occasione della mostra ‘In the hand of King Kong’, omaggio al maestro degli effetti visivi Carlo Rambaldi all’interno della Cineteca di Milano Mic, l’artista e icona pop Myss Keta ha assunto il ruolo di guida d’eccezione per un giorno, mostrando ai visitatori tutte le opere del maestro degli effetti speciali.

La prima opera che salta subito all’occhio entrando nel museo è una delle creazioni più famose di Rambaldi, ovvero il braccio meccanico di King Kong. Questo è ciò che resta della riproduzione telecomandata alta 12 metri del gorilla che è valso l’Oscar come Premio Speciale per gli effetti visivi.

«La mia passione per il cinema deriva dalla mia ossessione per la cultura pop – ha detto Myss Keta durante la sua ‘prima’ visita guidata -. In questa mostra ho adorato i modelli disegnati e il design della meccatronica usata da Rambaldi: sono un po’ una secchiona e amo capire come funzionano certi meccanismi”.

Successivamente, al termine del suo ‘primo’ all’interno del museo, con un po’ di ironia l’artista ha voluto rassicurare i suoi fan: “Non abbandonerò la mia carriera…

source

This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.