Metropolis / 54 – Ucraina, la nuova frontiera. Con il sindaco di Przemysl, Maurizio Molinari e Mattia Feltri (al completo)

L’Unione europea discute sanzioni per Mosca sull’energia mentre non si fermano i bombardamenti su Mariupol, Kiev e alla periferia di Odessa. La Germania propone un ponte aereo per i rifugiati e di portare a un miliardo gli aiuti dell’UE in armi. Gelo al Cremlino durante un incontro Putin-Zelensky. La diplomazia è al lavoro in attesa di Biden, che avrà colloqui con tutti i leader nel suo viaggio in Europa per il vertice Nato e il Consiglio Ue.

Metropolis trasmette oggi da Korczowa, in Polonia, lungo la strada per Lviv, a due chilometri dal confine ucraino, dalla base di Intersos coordinato da Diego Pandiscia. Gerardo Greco con Matteo Macor intervista il sindaco di Przemysl, Wojciech Bukan (che ha accolto Matteo Salvini sventolando la maglietta con la faccia di Putin). Collegamenti con Giampaolo Visetti (Mariupol), Tonia Mastrobuoni (Lviv) e Fabio Tonacci (Kiev). Con il video commento a scenari di guerra di Gianluca Di Feo. In studio il direttore di Repubblica Maurizio Molinari, il direttore di HuffPost Mattia Feltri e Giulia Santerini.

Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e podcast sul…

source

This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.