Inverno al fotofinish con pioggia e neve al Centro-Sud

. – Festa del papà con il ritorno delle condizioni invernali, l’ultimo sabato di questa st.one di ballerine. Ballerina com’era di corsa il freddo, ha praticamente colpito solo la sponda adriatica e parte del Sud, la neve era chiara e marrone.

Questa settimana, infatti, sarà ricordata negli annali meteorologici come la settimana della neve brunastra, o rossa per i più romantici. Le piste da sci di gran parte dell’Europa si sono tinte di ocra, color sabbia, rosso scuro a causa della polvere del Sahara che ha invaso in modo eccezionale il continente: in alcune zone, soprattutto dell’Europa occidentale, il fenomeno è stato il più intenso negli ultimi 30 anni.

Adesso tutto cambia proprio sul fotofinish di un inverno anomalo: la formazione di un robustissimo campo di alta pressione centrato sulla Scandinavia, con valori eccezionali di 1045 hPa, spinge infatti il ​​gelo dell’Ucraina nuovamente verso l’Italia.

Questa fredda aria ucraina continuerà a scontrarsi con la massa d’aria del Nord Africa presente sul nostro Sud: avremo ancora piogge intense accompagnate da un calo termico in altri…

source

This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.